was successfully added to your cart.

Boom-dei-cataloghi-stampati

In un mondo della comunicazione sempre più multicanale, il catalogo di carta sta vivendo un periodo d’oro, legato al rapporto fra l’investimento su carta e il ritorno economico per ogni euro speso nella sua realizzazione. Alcune grandi catene di distribuzione americane hanno infatti stimato che, per ogni dollaro investito nel catalogo, il ritorno in termini di acquisti è pari a 4 volte, ovvero 4 dollari. Le stesse catene di distribuzione hanno stimato che, per ogni prodotto acquistato, l’86% di questi era prima stato osservato su un catalogo stampato.

Per 1 ogni dollaro investito il ritorno economico è di 4 volte!

Nuovi formati, differenti design e scelte stilistiche sempre più raffinate consentono agli uffici marketing di colpire sempre maggiormente l’immaginario collettivo, influenzandone di conseguenza gli acquisti.

Il futuro? Il catalogo “aumentato”!

Un grande player del mobile ha quest’anno realizzato uno dei primi cataloghi a grandissima distribuzione arricchito con la realtà aumentata, e c’è da scommettere che i competitor e coloro i quali vogliano realizzare un prodotto esclusivo saranno pronti a seguire l’esempio del catalogo del futuro.

Faenza Group consente ai propri partner di realizzare cataloghi di altissima qualità, arricchiti anche con la realtà aumentata e il sistema Reality Plus, in grado di consentire al proprio cliente di andare a stimolare tutti i canali di vendita e tecnologie di interazione con il cliente.

 

Boom dei cataloghi stampati in Europa e USA was last modified: 9 luglio 2014 by Matteo Rubboli