was successfully added to your cart.

Faenza Group affascina la Bookfair di Francoforte con i libri Fac Simile

Libri Fac Simile

La BookFair, la fiera del libro di Francoforte, è uno degli eventi dedicati alla carta stampata più grandi e importanti del mondo. Faenza Group non poteva mancare ad un appuntamento così importante e ha deciso di farlo con la sua azienda, Grafiche Damiani, dedita anche alla creazione di libri Fac Simile, riproduzioni fedeli non solo della grafica di un libro antico ma anche di tutti qui dettagli come grammatura, tarli, impurità, segni di usura e ogni più piccola minuzia possa essere vista e percepita dall’uomo.

A Faenza la precisione e la perfezione nelle proprie creazioni cartacee e multimediali è l’obiettivo minimo di confezionamento, e la creazione di questo particolarissimo tipo di libri ha consentito all’Italia di fregiarsi di una produzione di libri particolarissimi dedicati al mercato dei collezionisti, oggi riconosciuto a livello internazionale come eccellenza del Made in Italy. Una delle ultime opere commissionate, il Bodley 264, è stato presentato a Luglio dall’Istituto Treccani in presenza del presidente Giorgio Napolitano, il quale ha potuto ammirare un codice risalente a più di 600 anni fa esattamente uguale alla versione originale presente all’università di Oxford.

Sotto, una pagina del Bodley 264, esempio di libro Fac Simile realizzato in Faenza Group-Grafiche Damiani.

MANOSCRITTO TRECCANI

Faenza Group affascina la Bookfair di Francoforte con i libri Fac Simile was last modified: 5 febbraio 2015 by Matteo Rubboli