was successfully added to your cart.

Il Garante della Privacy blocca l’uso dei Cookie senza consenso a fini pubblicitari

Garante privacy cookie

Il garante della privacy ha bloccato, con un provvedimento pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, l’utilizzo di cookie inviati agli utenti per raccogliere informazioni utilizzate a fini pubblicitari, e più in genere per “profilare” l’utente in base a preferenze di qualsiasi genere che si realizzino grazie alla tracciatura del browser.

Cosa sono i Cookie (fonte Wikipedia):

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookie,tracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro “carrelli della spesa”.

Da oggi sarà obbligatorio, per i siti web che ne facciano uso, notificare all’utente mediante un banner chiaro e presente in tutte le pagine del sito quale tipologia di cookie si inviino e quali siano i loro scopi.

Per evitare di raccogliere il consenso ogni volta che un visitatore si reca su un sito, il gestore potrà inviare un cookie “tecnico” che consente di bloccare l’apparizione del banner informativo, almeno finché il browser non verrà svuotato dalla cronologia di visite.

Il garante ha anche reso disponibile sul proprio sito web un esempio pratico di come possa apparire un banner informativo: www.garanteprivacy.it. Il provvedimento non è immediatamente operativo, e i siti web che utilizzano i sistemi informatici di tracciamento avranno a disposizione un anno per adeguarsi alle nuove norme.

Il Garante della Privacy blocca l’uso dei Cookie senza consenso a fini pubblicitari was last modified: 5 giugno 2014 by Matteo Rubboli