was successfully added to your cart.

In Australia i lettori di quotidiani aumentano del 41%

Lettori-Australia

1,3 milioni in più con una crescita del 41%: numeri che farebbero gola a qualsiasi azienda. Se provengono poi da un campo come quello dell’editoria i risultati sono ancora più sorprendenti. In Australia fra Giugno 2013 e Giugno 2014 è stata registrata una crescita esponenziale di lettori di quotidiani digitali, a tutto beneficio delle persone impiegate nella creazione di cultura e informazione. Gli utenti complessivi che oggi leggono i giornali australiani, siano essi locali o nazionali, è diventato di 2,4 milioni di unità, con una crescita complessiva del 20% rispetto all’anno passato.

Gli esempi da imitare sono il The Sydney Morning Herald, che è passato da 3 a 4,3 milioni di utenti, il The Daily Telegraph, che ha visto aumentare di 588.000 lettori la propria audience e altri come l’Herald Sun e The Age che hanno aumentato di oltre due milioni di unità i nuovi lettori digitali.

quotidiani australia

L’Italia: un mercato con un enorme potenziale

L’esempio dell’Australia può essere di grande stimolo per il mercato dell’editoria italiana, che può beneficiare di una percentuale altissima di fruitori di internet mediante smartphone. Se Flipboard e Google Play Edicola stanno aumentando i numeri di lettori in modo incoraggiante, ancor più incoraggianti sono i numeri di adozione degli smartphone e di collegamenti internet, che hanno già decretato, da Marzo 2014, come lo strumento più utilizzato di fruizione del web, in Italia, sia quello mobile.

Anche in Italia si registrano dei fenomeni di eccellenze digitali che riescono a convertire lettori “cartacei” in digitali, e l’aspetto non irrilevante è certamente dato dal fatto che i due supporti si sostengono a vicenda, e non il contrario. Il futuro è digitale, ma ancora per molti anni sarà veicolato dalla carta.

In Australia i lettori di quotidiani aumentano del 41% was last modified: 15 luglio 2014 by Matteo Rubboli