was successfully added to your cart.

La pubblicità su smartphone cresce del 54,8%: la multicanalità diventa indispensabile

pubblicita-smarphone

Il valore della pubblicità online sta aumentando, in Italia e in Europa, a ritmo vertiginoso, come visto qualche giorno fa con i dati rilevati da eMarketer.com, che posizionano le stime di crescita del mercato italiano fino al 2018 al 60,58%. Il dato macro è quindi positivo, ma racchiude in sé una serie di peculiarità e differenze che è bene analizzare. Fcp-Assointernet ha infatti pubblicato le variazioni percentuali fra il 2013 e il 2014 dei differenti canali attraverso cui la pubblicità viene visualizzata, e le cifre sono differenti in base al dispositivo di visualizzazione. Se per gli smartphone si può parlare di vera e propria “esplosione”, con un aumento del 54,3% complessivo fino a quota 2,066 milioni di euro, il mercato dell’Advertising per il web ha registrato una flessione del 4,3%, che ha portato il valore del fatturato da 38,677 milioni di euro a 36,995 milioni di euro.

Cresce moltissimo anche il mercato delle Smart TV/Console, con una percentuale del 26%, che però rappresenta un mercato da “soli” 161 mila euro al mese (Aprile). Il mercato tablet cala del 34,5%, leggermente meno che a Marzo dove era sceso del 46,6%, e arriva a quota 127 mila euro, anch’esso una parte marginale della spesa complessiva per la promozione online.

Nel panorama del mercato pubblicitario comincia quindi a comprendersi l’importanza della più completa multicanalità, dove siti web adatti a dispositivi mobili, App per smartphone ed editoria tradizionale vanno a comporre l’offerta minima di chi vuole produrre e vendere contenuti creativi.

fcp-assointernet-aprile-14

 

La pubblicità su smartphone cresce del 54,8%: la multicanalità diventa indispensabile was last modified: 4 giugno 2014 by Matteo Rubboli