was successfully added to your cart.

Pedoni “smart” o tradizionali? In Cina la prima corsia dedicata agli smartphone addicted!

15 settembre 2014 News No Comments
Pedoni-smartphone-cina-2

Sei un pedone “smart” o tradizionale? Ti piace camminare guardando uno schermo oppure osservando la realtà che ti circonda? In Cina, paese con una crescita del numero di telefoni esponenziale, lo stile di camminata è diventato un vero problema, rendendo necessaria la separazione del marciapiede fra pedoni che utilizzano lo smartphone e altri che invece guardano dritto di fronte a sé. Nella città di Chongqing, terza per numero di abitanti nello stato più grande dell’Asia, è stata realizzata una corsia speciale di prova per gli smartphone addicted, che consentirà loro di non essere d’intralcio per chi invece va di fretta e non vuole esser rallentato da persone che si fermino ad osservare il meteo o i giochi sul display del proprio dispositivo.

Guardare lo schermo del cellulare durante momenti “morti” della giornata, come in metropolitana o in treno, è ormai diventata una scena classica in tutto il mondo, ma utilizzarlo durante attività in cui si potrebbe entrare in collisione con altri è una pratica certamente rischiosa, soprattutto quando si è alla guida. Usare il telefono mentre si cammina non mette a rischio nessuno, in particolar modo se si dispone di una corsia per sé e non ci si deve giustificare con gli altri.

cina-smartphone-pedoni pedoni-china-smartphone

Pedoni “smart” o tradizionali? In Cina la prima corsia dedicata agli smartphone addicted! was last modified: 15 settembre 2014 by Matteo Rubboli