was successfully added to your cart.

World Press Trends 2014 a Torino: l’editoria progetta il proprio futuro digitale

521-copertina-650x436

Il 66°esimo congresso degli editori di quotidiani, il World Press Trends, si svolgerà a Torino da oggi fino all’11 Giugno, e vedrà proposte di soluzioni e idee per arginare il calo della vendita di giornali cartacei e di investimenti pubblicitari registrata in occidente. Se le previsioni di crescita del fatturato mondiale dell’industria dell’informazione vedono il segno positivo a partire dal 2015, il trend negativo continuerà ad interessare Europa e America ancora per lungo tempo, a meno di soluzioni e nuove idee che riescano a rendere profittevole l’enorme mole di visitatori dei siti web dei quotidiani di tutto il mondo.

Sono 1 miliardo i lettori che vengono raggiunti da quotidiani cartacei e da siti di informazione, la metà di tutti gli utenti internet del mondo, ma il fatturato che questa mole di utenti è in grado di generare è ancora un tesoro da scoprire e sfruttare, poiché con i modelli di guadagno attuali sono i grandi player come Google e Facebook a trarne i maggiori profitti. La sfida principale che interesserà i nuovi media è quindi lo sfruttamento delle nuove tecnologie, con modelli di “storytelling” differenti dagli attuali che vengano incontro alle esigenze di immediatezza e arricchimento delle news in grado di portare i visitatori a diventare un tesoro non solo potenziale ma anche monetizzabile.

Il trend di vendita e crescita dei quotidiani nel mondo:

grafico wan ifra 1-178-kw1D-U10301429317517iG-568x320@LaStampa.it

I temi che gli editori identificano come più importanti e i quotidiani più venduti:

grafico Wan Ifra 2-kw1D--330x510@LaStampa.it

Faenza Group propone soluzioni tecnologiche per il mercato del futuro

Per quanto concerne il mercato occidentale, la sfida individuata dagli imprenditori è legata alla tecnologia, e Faenza Group ha da tempo investito per offrire ai professionisti dei media e dell’informazione soluzioni tecnologiche in grado di anticipare i tempi e offrire un servizio il più completo possibile ai propri lettori. Realtà aumentata, Digital Publishing e realizzazione di siti web per Magazine sono alcune delle soluzioni multicanale che permettono agli editori di avvalersi di un partner attento alla tradizione della carta stampata che sta facendo dell’integrazione fra i differenti canali di comunicazione il proprio cavallo di battaglia.

World Press Trends 2014 a Torino: l’editoria progetta il proprio futuro digitale was last modified: 9 giugno 2014 by Matteo Rubboli